Il matrimonio social non poteva mancare in un mondo che ruota attorno ad Internet. Un matrimonio social con tanto di hashtag e Photo booth per rendere virale l’esperienza del wedding day.

matrimonio social

Il fenomeno social al matrimonio ha ormai coinvolto tutti e gli sposi vogliono condividere il loro giorno più bello con il mondo intero attraverso le loro foto che caratterizzano i momenti più belli.

Anche gli invitati a nozze desiderano confermare la loro presenza all’evento attraverso immagini e frasi postate su Facebook e Instagram.

Ecco allora che per il matrimonio social si crea un hashtag, ossia una parola preceduta dal simbolo cancelletto # da inserire nel testo di ogni post pubblicato sui social.

Sposi, invitati a nozze, amici e parenti anche lontani potranno vedere tutte le foto scattate durante il wedding day e pubblicate su Instagram o Facebook e per trovarle sarà sufficiente digitare l’hashtag scelto per il matrimonio.

Un’altra idea divertente è allestire un set per Photo Boot dove gli sposi e i partecipanti al matrimonio si travestiranno con occhialoni, baffi, cappellini o piume e scatteranno foto divertenti dietro una cornice creata ad hoc.

Per questo matrimonio principesco dall’animo Carioca, realizzato nel cuore di Napoli in una villa settecentesca caratterizzato da elementi eleganti e ricercati Cira Lombardo Event Creator ha realizzato per il Photo Boot una cornice che rappresentava Instagram con hasthag #mremrsmalangone.

Per gli invitati a nozze sono stati preparati piccoli accessori: occhiali, baffetti e boccucce, in modo che gli ospiti potessero scattare foto ricordo sfiziose e divertenti.

Un’esperienza esaltante e divertente per tutti i presenti per riuscire a coinvolgere gli invitati a nozze nella storia d’amore degli sposi e non farli sentire semplici ospiti del ricevimento nuziale, ma protagonisti di un sogno che si avvera.

Ogni dettaglio è studiato alla perfezione per rendere il giorno più bello una vera favola da vivere tutti insieme!

Foto by C. Sansò