Rumors da Buckingham Palace, indiscrezioni e novità riguardo il matrimonio più atteso dell’anno.

Il grande giorno si sta avvicinando rapidamente, ormai mancano meno di 90 giorni e le curiosità circa l’abito nuziale si fanno sempre più intense.

Rumors da Buckingham Palace

I siti di scommesse online hanno visto una frenesia di attività riguardo al marchio di abiti da sposa che potrebbe scegliere Meghan. Recentemente Ladbrokes aveva Erdem come favorito per 2-1, e altri designer con quote elevate erano Roland Mouret (3/1), Inbal Dror (7/2) e Jenny Packham (4/1). Un altro sito di scommesse, Betfair, ha Alexander McQueen in testa. Sarah Burton di McQueen ha disegnato il vestito della duchessa di Cambridge nel 2011.

Forse c’è stato qualche rumors da Buckingham Palace o qualche fuga di informazioni e, forse, Meghan ha scelto lo stilista che creerà il suo abito da sposa, tanto che i bookmakers britannici hanno bloccato le scommesse riguardo l’abito nuziale che indosserà Meghan Markle.

In effetti, le scommesse su McQueen si sono intensificate così rapidamente che Betfair ha sospeso tutte le scommesse sul designer di abiti di Markle.

Di una cosa vi è certezza: l’abito da sposa di Meghan Markle non sarà bianco! La futura sposa d’Inghilterra è, infatti, una donna divorziata e sarà la prima nella storia a ricevere l’autorizzazione di sposarsi in chiesa con un membro della famiglia reale in seconde nozze. La scelta (o l’obbligo) di non indossare l’abito da sposa bianco è dettata da ragioni di opportunità.

Chi si aspetta un abito da sposa principesco forse rimarrà deluso.

Nel marzo del 2016, prima dell’incontro con Harry, Meghan ha descritto il suo abito da sposa perfetto durante un’intervista con Glamour esprimendosi in questi termini: “Ho il lusso di indossare splendidi capi di abbigliamento ogni giorno per lavoro, quindi il mio stile personale per il matrimonio è molto meno appariscente“, ha detto,”Classico e semplice è ciò che mi immagino, forse con un tocco moderno. Personalmente preferisco gli abiti da sposa un po’ stravaganti o leggermente romantici.”

Meghan sarà accompagnata all’altare nella Cappella di San Giorgio, al castello di Windsor, dalla mamma ed è ancora dubbia la partecipazione del padre e della sorella, mentre vi è la certezza che i paggetti saranno in nipotini George e Charlotte.