Tourism wedding 2018,  un sogno d’amore che possa portarci un buon augurio per il nuovo anno, ricco di emozioni e di energia.

Valeria e Giammarco sono una coppia di giovani e bellissimi sposi che ha scelto la bellezza e la cultura del nostro territorio campano per realizzare il loro giorno più bello, insieme all’eleganza e all’esclusività di Cira Lombardo e il suo staff.

Elementi che hanno reso unico il loro wedding in Italy e perfetto per il tourism wedding 2018.

Valeria ha fatto il suo ingresso nella Cattedrale della Madonna delle Grazie di Massa Lubrense, visibilmente emozionata, percorrendo la scalinata ricoperta da un tappeto bianco e, ad accoglierla, un tripudio di fiori con composizioni di ortensie, peonie, lisianthus e rose bianche realizzato su porta vasi in color oro dallo stile lineare e geometrico.

Dopo la cerimonia gli sposi hanno intrattenuto amici e parenti in un meraviglioso ricevimento nuziale a Villa Angelina in uno stile un po’ anni ’30 con atmosfere da “Il Grande Gatsby”.

Cira Lombardo ha interpretato l’evento attraverso colori eleganti e regali come il gold and white.

Un utilizzo raffinato del colore oro grazie alla personalizzazione di tutti i dettagli con scritte su fondo bianco di ogni particolare di questo meraviglioso matrimonio a Sorrento il luogo perfetto per un destination wedding.

Non poteva mancare l’aspetto 2.0 del wedding day con un hashtag personalizzato per gli sposi per condividere sui social le foto dell’evento.

E poi musica, colori, luci, emozioni e per concludere la serata un lancio di palloncini bianchi con la scritta in oro “Make a Wish” così che, guardando una stella, si esprima un desiderio e questo desiderio si possa esaudire al grido di W L’Amore!

Flower: Pichs Floral Design
Allestimenti: G & G
Catering: Alba Catering
Confetti: Papa Cioccolato e Confetti
Musica: Dj Mirko Coppola
Look sposa: Dress L’Atelier Elena Colonna, Make Up Francesco Riva
Abito Sposo: Tom Ford
Look Cira Lombardo: Dress Giada Curti – Make Up Francesco Riva- Hair Style Ricci e Capricci
Photo: Pasquale Mallardo
Video Maker: Carlo Famiglietti