Atmosfere parigine sono quelle interpretate da Cira Lombardo Event Creator per personalizzare e rendere unico il matrimonio di Dario e Teresa.

Parigi, città romantica per eccellenza, meta di tante coppie innamorate e luogo in cui Dario ha chiesto a Teresa di diventare sua moglie. Quale spunto migliore per inventare un wedding day che racconti la storia d’amore degli sposi?

La meravigliosa e moderna venue in costiera Sorrentina, Villa Eliana, per un giorno si trasformerà nei luoghi più caratteristici di Parigi

Tanti i dettagli per creare le atmosfere parigine sul maestoso tavolo imperiale interpretato con tinte delicate attraverso imponenti centrotavola ricolmi di composizioni floreali esplosive di rose inglesi, ortensie, peonie e delphinium inserite in grandi vasi bianchi poggiati su basi bordate da piccole rose scelte nelle tenui sfumature del rosa, del bianco e dell’avorio. Ogni composizione è resa particolare attraverso fili di perle, proprie dello stile Chanel.

atmosfere parigine

Molto particolare anche la scelta dei segnaposti e dei segnatavoli, raffiguarnti miniature dei tradizionali lampioni parigini, mentre per il nome dei tavoli sono stati scelti i nomi dei luoghi più romantici della capitale francese dove darsi un bacio.

Sul tavolo si evidenziano i dettagli realizzati ad intaglio come i menù e i sottopiatti, richiamo perfetto della partecipazione di nozze e del libretto messa.

L’ingresso degli ospiti nella sala del ricevimento nuziale avviene al calar della sera quando l’atmosfera viene resa magica dall’accensione di piccole e grandi candele posizionate sui tavoli in eleganti portacandele e in candelabri di plexiglass.

Un altro sogno che si avvera, una favola d’amore curata con il cuore, la sensibilità e la professionalità di Cira Lombardo e il suo staff per realizzare tutti i desideri e portare la gioia e il sorriso sul volto degli sposi.

Foto by Di Fiore Fotografi