Uno dei desideri principe dei futuri sposi è quello di riuscire a trovare il modo di rendere unico ed esclusivo l’ingresso della chiesa per la cerimonia nuziale.

E’ risaputo che durante il wedding day uno dei momenti più emozionante è proprio l’ingresso della sposa in chiesa che viene atteso con trepidazione da tutti i partecipanti e, soprattutto dallo sposo.

rendere unico ed esclusivo l'ingresso della chiesa

La distanza che la sposa compie per raggiungere l’altare e unirsi nel sacro vincolo del matrimonio con il suo sposo è un percorso emozionante che resterà impresso nella sua memoria per tutta la vita.

Per questo motivo è necessario esclusività per rendere unico ed esclusivo l’ingresso della chiesa. Esso verrà caratterizzato da magnifici addobbi floreali, perfettamente abbinati allo stile, ai colori e al tema del wedding day.

Dario e Teresa si sono uniti in matrimonio nella splendida cattedrale di Massa Lubrense. Sono una giovane e briosa coppia che desiderava romanticismo ed eleganza per il proprio giorno più bello, uniti ad un richiamo che li riportasse ai luoghi della nascita del loro amore: Parigi.

La maestosa Cattedrale di Massa Lubrenze al suo ingresso ha due lampioncini con porta fioriere, un elemento pefetto per interpretare un mood parigino.

L’ ingresso della chiesa è stato pensato da Cira Lombardo come un lungo percorso di trionfi floreali.  Maestose colonne su cui sono stati posizionati imponenti vasi contenenti esplosioni di delphinium, ghirlande di ortensie, peonie e rose, nei colori del bianco, avorio, rosa pallido e un pizzico di rosa intenso.

Un mix floreale che si è ripresentato nelle bottoniere degli uomini, nei braccialetti floreli delle damigelle d’onore e nel portafedi.

Il bouquet della sposa una composizione elegantissima di peonie e mughetto.

Un vero sogno romantico, un sogno che si realizza, un evento unico, personalizzato e indimenticabile creato dalla regista del wedding Cira Lombardo.

Foto by Di Fiore Fotografi