Ci sono matrimoni speciali, matrimoni che nascono spontanei, proprio come l’amore, in maniera naturale e romantica. Matrimoni come quello di Benedetta e Riccardo. A Cira è bastato conoscerli e subito le è nata in lei l’idea di un evento in cui la natura e la semplicità avrebbero dominato la scena, in maniera armonica e romantica, come un valore aggiunto alla bellezza dei luoghi, in cui gli allestimenti avrebbero dovuto dare l’impressione di nascere spontaneamente, proprio come il sentimento che spingeva Benedetta e Riccardo a giurarsi amore eterno.

Francesco Caliendo

Il Natural Chic, una scelta quasi obbligata, uno stile amato da molti, ma da reinterpretare e personalizzare  per esprimere l’unicità del legame tra Benedetta e Riccardo. Un’unicità espressa negli allestimenti, con cui Cira ha voluto dimostrare come un ambiente possa essere esaltato in una trasformazione ispirata ai giardini fioriti all’italiana, dove il verde intenso del fogliame risalta nell’abbinamento con il candore delle rose, le rose inglesi e i ranuncoli, armonizzandosi però alla perfezione con l’interno della chiesa in cui Benedetta e Riccardo hanno scelto di giurarsi amore eterno.

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Morlotti

Il Garden Party organizzato nella residenza privata della sposa, era caratterizzato da un’atmosfera fiabesca: gli invitati erano guidati da un corridoio fiorito fino a quello che sembrava un giardino segreto, dove ad accoglierli c’erano due grandi archi fioriti circondati da lanterne illuminate da candele la cui luce, calda e romantica, illuminava l’ambiente arredato con panchine e cuscini ricamati. Tripudio della decorazione, un’altalena fiorita che sembrava quasi sbocciata poco prima dell’inizio della festa, cornice perfetta per delle foto ricordo capaci di racchiudere tutte le emozioni di un giorno perfetto.

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Francesco Caliendo

Morlotti

Sotto un manto di calde lucine che sembravano stelle, un elegante mise en place decorava i tavoli del banchetto: i sottopiatti, piccole opere d’arte firmate Versace, si abbinavano perfettamente ai centrotavola fioriti, elegantissimi nella loro semplicità. Lunghi tavoli imperiali sotto un gazebo romantico fatto di luci e stelle che sembravano donare all’ambiente un’atmosfera onirica e incantata, quella di un sogno ad occhi aperti.

Francesco Caliendo

Morlotti

Morlotti

Morlotti

Una pista da ballo in cui sullo sfondo dominavano le iniziali di Benedetta e Riccardo, attendeva gli invitati per la festa danzante che avrebbe seguito il taglio della magnifica wedding cake, celebrata con spettacolari fuochi d’artificio che hanno dato il via alle danze per concludere una giornata di cui tutti serberanno un romantico ricordo per sempre.

Morlotti

Morlotti

Morlotti

 

Wedding Planner: Cira Lombardo

Fotografi: Morlotti Studio – Francesco Caliendo

Florist: L’asso dei Fiori – Flover

Allestimenti: G&G Party Service – Le Rose – D’Errico