Inutile negarlo, una buona percentuale del successo di un evento è costituita dalla location: più è spettacolare il luogo in cui il wedding day si svolge e più quest’ultimo resterà per sempre impresso nella memoria di sposi e ospiti. Ad esempio, come ve lo immaginate un matrimonio a Positano? Ma non c’è solo la bellezza e l’eleganza della location da tenere in considerazione! Molti fattori, infatti, determinano la scelta del posto perfetto per ciascuna coppia, soprattutto se a dirsi finalmente “Yes, I do” sono due innamorati stranieri.

Matrimonio a Positano

Carmine Napolitano

Allora scopriamo insieme come organizzare un matrimonio a Positano, per un destination wedding perfetto!

Matrimonio a Positano

F. Rao

Matrimonio intimo.

Ricordate, innanzitutto, che non bisognerà pensare solo allo stile delle nozze e al progetto come lo immagina il wedding planner, ma occorrerà qualcosa di speciale anche per far sentire la coppia nel posto giusto al momento giusto.

Carmine Napolitano

Sì, perché la maggior parte degli stranieri che decidono di unirsi in matrimonio nel nostro Belpaese, desidera proprio vivere un sogno tutto italiano, con una serie di dettagli tipici della nostra cultura e della nostra tradizione. Un po’ protagonisti de La vita è bella, un po’ turisti da Mangia, prega, ama, gli sposi stranieri approdano in Italia con l’obiettivo di fare un’esperienza che ricorderanno per sempre.

F. Rao

Per un destination wedding perfetto, non è certo un obbligo scegliere Positano, esistono tantissimi luoghi incantevoli in Italia, ideali per nozze spettacolari. Tuttavia, traggo spunto da uno dei miei eventi preferiti, le nozze di Peter e Shizuka, per offrirvi qualche ispirazione e i miei segreti per far felici i vostri sposi in arrivo dall’estero.

Matrimonio a Positano

F. Rao

Come mai ho scelto proprio questo periodo particolare e delicato, post lockdown, per parlarvi dei destination wedding? Semplice, perché finalmente stiamo riscoprendo la vera bellezza e l’essenza del nostro territorio, apprezzandolo oggi più che mai, un po’ costretti, un po’ per scelta, ma tutti accomunati da un ritrovato attaccamento alla nostra terra.

Ecco perché, alle porte di questa estate 2020, ho deciso di raccontarsi un romantico matrimonio a Positano, per mostrarvi la nostra bella Italia attraverso gli occhi di chi arriva da lontano e la ama.

7 segreti pe run destination wedding impeccabile:

  1. organizzare ogni cosa con largo anticipo;
  2. prestare sempre la massima attenzione per essere di supporto a degli sposi che, con ogni probabilità, dovranno seguire la pianificazione delle loro nozze per lo più a distanza;
  3. informarsi in modo approfondito sugli aspetti burocratici per nozze di stranieri in Italia;
  4. includere nel progetto anche un pre-wedding, cioè almeno una cena il giorno prima delle nozze, per accogliere sposi e ospiti giunti in Italia per l’evento (gli inglesi la chiamano rehearsal dinner);

    Matrimonio a Positano

    Carmine Napolitano

  5. curare in ogni più piccolo dettaglio, non tanto l’aspetto creativo del wedding day, quanto la logistica, soprattutto per ciò che riguarda gli spostamenti e i soggiorni in hotel. Gli sposi ve ne saranno eternamente grati!
  6. nonostante gli aspetti tecnici siano essenziali, anche caratterizzare e personalizzare le nozze risponderà ai desideri della vostra coppia, perciò sì ai colori brillanti del sole e del mare, al profumo dei limoni, al limoncello, ai nostri dolci tipici, a uno shooting fotografico in spiaggia e a maioliche preziose. I futuri sposi stranieri vorranno un perfetto matrimonio made in Italy!
  7. Una chicca da aggiungere all’organizzazione delle nozze potrebbe essere anche una visita guidata ai luoghi più belli e suggestivi, in questo caso, della Costiera amalfitana, ma attenti a non esagerare: se ci sono familiari molto anziani, cercate di non stressarli troppo.

Inoltre…

ricordate che, di solito, si tratta i destination wedding sono intimi e con pochi invitati: sarebbe impensabile infatti spostare molti ospiti in un paese diverso per le nozze. Generalmente, si passa dai 10 invitati a un massimo di 50.

Chi vuole organizzare un destination wedding di solito è una coppia alto-spendente, che dispone di un budget considerevole da investire. Del resto, il galateo vuole che sia la coppia a ‘offrire’ agli invitati sia viaggio, che vitto e alloggio.

F. Rao

Perché matrimonio a Positano?

È solo un’idea, ma diciamocelo, non sarebbe spettacolare un matrimonio a Positano? Positano è uno dei centri più belli e caratteristici della Costiera amalfitana. Con la dominazione Angioina e poi quella Aragonese, il versante costiero fu fortificato da una serie di torri, Torre di Fornillo, Trasìta e Sponda, mentre con lo splendore settecentesco, sul lato orientale, furono edificate una serie di incantevoli ville tardo-barocche.

Matrimonio a Positano

Carmine Napolitano

Ma nulla è paragonabile al fascino di Positano vista dal mare, con le casine che colorano il paesaggio affacciandosi sulle tipiche spiaggette di ciottoli. Qui ho organizzato eventi da togliere il fiato, romantici e indimenticabili già solo per il fatto di svolgersi in questo luogo magico. Gli sposi come Shizuka e Peter adorano i profumi, i sapori e le ormai celebri viuzze di Positano, perfetta per i loro destination wedding!

Carmine Napolitano

Cosa ne dite, vi ho convinti?

Al prossimo articolo!