Sabato 27 luglio 2019 nella Cattedrale di Monaco, Louis Ducruet e Marie Chevallier felici e innamorati hanno detto sì circondati dall’affetto delle loro famiglie, degli amici e da una principessa Sthepanie molto commossa.

Un matrimonio raffinato e ricco di emozioni. Gli sposi desideravano una cerimonia intima e familiare. La coppia si è unita in matrimonio civile il giorno precendente, mentre il matrimonio religioso si è tenuto presso la Cattedrale di Monaco difronte a circa 200 invitati.

La mamma dello sposo Stephanie di Monaco è apparsa particolarmente commossa nel condurre suo figlio raggiungere l’altare.

La sposa è entrata in chiesa accompagnata da suo fratello, al suono della canzone “Just the way you are”, indossando un abito nuziale disegnato da sua cognata Pauline Ducruet (che ha appena lanciato il suo marchio Alter Designs) e creata dal laboratorio Boisanger che ha dichiarato “L’Atelier Boisanger ha creato un abito da sposa mozzafiato in seta Zagar e pizzo Chantilly ricamato … Ci sono volute 300 ore di ricami, pazienza e passione”. L’outfit era completato da gioielli Cartier.

Pauline ha poi tenuto lo strascico dalla sposa all’altare, sotto gli occhi della principessa Caroline e dei suoi figli, Charlotte (elegante in abito a pois di Saint Laurent), Pierre e Andrea Casiraghi . Il principe Alberto era ovviamente presente, come Jazmin Grazia e Alessandro, i bambini nati dalle relazioni passate del primcipe. Il fratello di Louis Ducruet, Michael, era il suo testimone, mentre la sua sorellastra Camille Gottlieb , la sorella minore della principessa Stephanie, era una delle damigelle.

Per quanto riguarda la musica, la coppia ha anche scelto di suonare la canzone “Hallelujah” di Leonard Cohen prima di scambiare un “sì” davanti ai loro familiari molto emozionati.

Un momento molto toccante della cerimonia è stato quando gli sposi hanno omaggiato il principe Rainieri e Grace Kelly posando fiori sulle loro tombe

Dopo la cerimonia gli sposi hanno intrattenuto i loro ospiti presso a Monte-Carlo Bay per festeggiare fino al mattino con grande spettacolo pirotecnico.

Per l’occasione la sposa ha cambiato look indossando un abito corto ma molto elegante firmato Rosa Clará.
Un modello in pizzo caratterizzato da una scollatura molto femminile e impreziosito da applicazioni di perline.