Uno dei momenti più emozionanti durante la preparazione del matrimonio è, senza dubbio, la scelta dell’abito da sposa. La sposa è la protagonista indiscussa del wedding day e, l’abito da sposa, raffigura le sue scelte, i suoi gusti, la sua immagine; è la sua presentazione verso gli invitati e le famiglie presenti.

Ogni donna è diversa, ha la sua personalità, il suo carattere, desideri e stili da interpretare, ha una sua fisicità e una bellezza da mettere in evidenza, pertanto è necessario che ogni sposa abbia il proprio abito perfetto.

proprio abito sposa perfetto

Foto by Berta Bridal Collection

Ma quali sono le caratteristiche di cui si deve tener conto affinchè ogni sposa abbia il proprio abito perfetto? Vediamole insieme:

1- Scegliere il proprio abito perfetto per esaltare la tua bellezza

La prima cosa che dovrà fare il tuo abito da sposa sarà quello di esaltare la tua bellezza. Dovrà evidenziare i punti forti della tua fisicità e attenuare le imperfezioni.

La moda sposa propone diversi modelli che sono consigliabili per le differenti silhouette della sposa.

  • Modello sirena: è un abito da sposa sinuoso, molto femminile caratterizzato da un corpetto fasciante fino alle gambe che poi si apre proprio come una coda di una sirena. E’ adatto ad una donna proporzionata, ma anche con un decoltè generoso, schiena e spalle importanti e fianchi stretti. Una donna che voglia mettere in evidenza il suo lato sensuale anche nel giorno delle nozze.

    proprio abito perfetto

    Foto by Pronovias

  • Line-A: è il classico abito da sposa stile principessa, caratterizzato da un corpetto aderente ed una gonna molto ampia e voluminosa. Uno stile adatto ad una sposa romantica e tradizionalista. Un abito da sposa perfetto per qualsiasi tipo di fisico perchè riesce a mettere in evidenza sia un decoltè ridotto che uno generoso, nasconde un fianco largo e rende femminile anche un fisico molto asciutto.

    proprio abito perfetto

    Foto by Rosa Clarà

  • Stile impero: si tratta di un abito a vita alta caratterizzato dalle gonna che parte sotto l’attaccatura del seno. E’ un abito da sposa adatto a tutte, dal mood comodo, che nasconde i fianchi e slancia la figura, quindi indicato a donne anche di bassa statura. E’ un abito da sposa che può essere interpretato sia in chiave classica/elegante che minimale e moderna.

    Foto by Pronovias

  • Abito da sposa corto, asimmetrico o trasformabile: adatto a una sposa moderna, che voglia mettere in evidenza le gambe. Indicato per matrimoni civili e seconde nozze. Se si sceglie un abito corto per una cerimonia in chiesa si potrà optare per un abito da sposa trasformabile che preveda una gonna amovibile da tenere durante il rito religioso e da poter togliere per il ricevimento nuziale ed essere libera di muoversi e scatenarsi nelle danze.

    proprio abito perfetto

    Foto by Yolan Cris

  • Modello scivolato: è un abito da sposa che accarezza la figura morbidamente, senza strizzare e segnare. Molto apprezzati i modelli sottoveste, minimali, ma anche molto femminili. Solitamente è un abito da sposa realizzato con tessuti molto morbidi come il raso o la seta che, per l’appunto, scivolano sulla silhouette evitando di segnare le forme.

    proprio abito perfetto

    Foto by Jesus Peiro

2- Scegliere l’abito da sposa adatto allo stile del matrimonio

Dopo aver scelto la forma del vestito da sposa più adatta alla propria silhouette, sarà necessario abbinare il mood dell’abito bianco a quello del tema e dello stile delle nozze.

  • Stile romantico- classico-tradizionale: per un matrimonio dallo stile romantico, classico o tradizionale la sposa potrà scegliere un modello di abito nuziale a principessa, con gonne molto voluminose realizzate in tulle, arricchito da un importante strascico e un velo che richiami nei dettagli il tessuto dell’abito. Per un matrimonio romantico con tendenze shabby chic sarà molto indicato l’utilizzo del pizzo, sia come tessuto per realizzare la totalità dell’abito da sposa, sia inteso come applicazioni o dettagli per caratterizzarre e personalizzare il modello.

    proprio abito perfetto

    Foto by Marchesa

  • Stile moderno e minimale: per questo tipo di matrimonio è molto indicato un abito da sposa scivolato, da poter declinare anche non nel solito bianco, ma con colori delicati come il rosa cipria, il celeste polvere, o il grigio perla. Per un matrimonio giovane e moderno si potrà pensare anche ad un abito da sposa corto e divertente che metta in risalto l’animo frizzante della sposa.

    proprio abito perfetto

    Foto by Berta bridal Collection

  • Stile boho-chic: è uno degli stili più di tendenza del momento. Largo spazio al pizzo e alle linee morbide che diano l’idea della massima comodità e libertà per la sposa bohémien

    proprio abito perfetto

    Foto by Berta bridal Collection

3- Segui il cuore…

Ed ecco un ultimo consiglio: segui il cuore! Cosa intendo dire? Intendo dire che l’abito da sposa ti dovrà emozionare! Dovrai sentire il tuo cuore che batte e le gambe che tremano quando lo indosserai. Saranno le sensazioni che faranno dire ad ogni donna che quello è il proprio abito perfetto.

proprio abito perfetto

Foto Atelier Emè

Ti dovrai sentire perfettamente rappresentata nei gusti e nel carattere. L’abito da sposa deve parlare di te, di come sei, della tua personalità e dei tuoi desideri.

Punta sulla personalizzazione del dettaglio, lo farà diventare il TUO abito da sposa, diverso da tutti gli altri che ti rappresenterà in tutto e per tutto!

Foto by Inbal Dror

Ora sei pronta, non indugiare oltre. Corri e vai a scegliere il tuo abito da sposa perfetto!